18 giugno ore 21,00

MUSEO NAZIONALE DEL BARGELLO
Via del Proconsolo 4, firenze

MISTICO MEDITERRANEO


Paolo Fresu tromba, flicorno, effetti
Daniele di Bonaventura bandoneon

Suggestivo, ipnotico. In una parola sola: travolgente. “Mistico Mediterraneo” è lo straordinario incontro in musica tra due grandi ambasciatori dell’improvvisazione come Paolo Fresu e Daniele di Bonaventura. Il trombettista sardo e il compositore e bandoneonista marchigiano hanno imbastito un viaggio sonoro che scava nelle profondità delle tradizioni musicali sacre del Mediterraneo, con  particolare attenzione alle incantevoli armonie della Corsica e della Sardegna. Risonanze arcaiche e avvolgenti che si mescolano al jazz più sofisticato e a sprazzi indistinti di elettronica, e traghettano l'ascoltatore in un mare di suoni variopinto e a tratti inesplorato. I soffi del mantice e della tromba accentuano ulteriormente il fascino della cornice del concerto e riecheggiano nelle architetture del Cortile del Museo del Bargello, permettendo ai due musicisti di arricchire la propria tavolozza sonora di sfumature allo stesso tempo inedite e primordiali.