20 settembre ore 21

MUSEO NAZIONALE DEL BARGELLO
Via del Proconsolo 4, firenze

mdi ensemble

 

Pierluigi BILLONE
Aikn wall (Prima Italiana)
Simone Beneventi
solista

Gerard GRISEY

Vortex Temporum

 

_______________

Pierluigi Billone
Aikn Wall 2012
per Percussione solista e Ensemble

Nell´antica cultura greca, Aikn (Dike - giustizia) era lo spirito dell´ordine morale e del giudizio equanime.

Inni orfici LXII

 A Aikn
Profumo d´incenso.

Io canto l´occhio onniveggente di Dike dalla formosa bellezza
che siede sul sacro trono del sovrano Zeus
guardando giù dal cielo alla vita dei mortali dalle molte stirpi
e, fondandosi sul giusto, si vendica degli ingiusti
Osservando secondo equità ciò ch´è dissimile dal vero:
poiché tutte le cose oscure che sono portate dai cattivi pensieri
dei mortali che vogliono il troppo con ingiusti desideri
tu sola, imponendo giustizia agli ingiusti, riporti alla luce;
nemica degli ingiusti, tu sei con i giusti benigna.
Vieni incontro, o dea, con giustizia ai saggi pensieri
Finché giunga il giorno fatale della vita.


(photo by Mario Tedeschi)

 

mdi ensemble nasce nel 2002 su iniziativa di sei giovani musicisti milanesi uniti dalla passione per la musica contemporanea.
L'ensemble è attualmente artist in residence presso il Festival Milano Musica e ospite delle più importanti istituzioni musicali italiane, tra cui Festival MiTo, Biennale Musica di Venezia, Bologna Festival, Teatro Bibiena di Mantova, Lingotto Musica Torino, Festival Traiettorie di Parma, Amici della Musica di Palermo, Teatro dal Verme di Milano, dove nel 2010 è ensemble in residence per il festival Koiné.
All'estero si esibisce presso Tonhalle di Dusseldorf, Konzerthaus di Dortmund, UDK di Berlino, Istituti Giapponese e Italiano di Colonia, SMC di Losanna, SWR di Stoccarda, ORF di Innsbruck, Teatro Forteza di Maiorca, LACMA di Los Angeles. Nel 2008 debutta a Tokyo e nel 2013 è artist-in-residence al Chelsea Music Festival di New York.
La produzione discografica di mdi comprende cd monografici dedicati a Stefano Gervasoni (Aeon), disco premiato dall'Accademia Charles Cros con il Coup de coeur-musique contemporaine 2009, a Sylvano Bussotti (Stradivarius) e Marco Momi (Stradivarius). Appena uscito l’album “Etheric Blueprint” con musiche di Misato Mochizuki (Neos).
Dal 2008 gli archi di mdi partecipano al progetto RepertorioZero, premiato nel 2011 con il Leone d'Argento alla Biennale di Venezia. mdi ensemble e R0 hanno recentemente inciso l’album monografico “Dulle Griet” dedicato al compositore Giovanni Verrando.