FLASH FLUXUS!

presenta:


JOHN CAGE
32 Sonate e Interludi per pianoforte preparato

 

____________________________________

Luisa Valeria Carpignano nasce a Gorizia nel 1988. Cresce a Udine, e durante l'adolescenza scrive lettere d'amore di genere comico e racconti satirici. Negli stessi anni inizia la relazione viscerale con la musica contemporanea. Continua a scrivere lettere ma prosegue gli studi musicali, inizia a comporre e si laurea in pianoforte col massimo dei voti prima al Conservatorio di Firenze con Giovanna Prestia poi presso il Conservatorio di Udine con Alessandro Taverna, con una tesi su Messiaen e la mimesi nelle tecniche di composizione. Si è specializzata anche con la pianista Maria Grazia Bellocchio e con i membri dell'Ensemble Recherche. Per la composizione ha partecipato alle masterclass con Mauro Lanza, Francesco Filidei e Stefano Gervasoni. Come pianista si muove dal concertismo classico, all'improvvisazione, a qualcos'altro che sta fra la danza e il teatro. Ha viaggiato come pianista solista e camerista in Italia, Francia, Germania, Inghilterra. La sua musica è stata trasmessa dalla BBC Radio 3 e ha ricevuto il supporto della Ernst Von Siemens Foundation. E' stata selezionata in doppia veste di concertista e compositrice in diversi progetti ( “Movin up”, promosso dal GAI e dal Ministero Italiano, Border Collie Residency Programme, ecc.).
Attenta a non allontanarsi dalla necessità intima di condividere il tempo musicale col pubblico, è stata curatrice di eventi e concerti che uniscono il repertorio classico e le prime esecuzioni alle altre arti contemporanee, in particolar modo visive. Con questi obiettivi è stata coordinatrice di FLAME|Florence Art Music Ensemble e co-direttore artistico di Firenze Suona Contemporanea. I recenti interessi la portano a interrogarsi sulla natura della musica attraverso lo studio del soundscape e delle sculture sonore. Negli anni è apparsa anche come attrice o narratrice in messinscene utopiche (fra cui “Gli ultimi giorni dell'umanità” di K.Kraus), e recentemente ha partecipato al workshop di teatro condotto da Teresa e Andrzeij Welminski, storici collaboratori di Tadeusz Kantor, per la realizzazione de “La Cometa” presso il Teatro Franco Parenti di Milano.

 

 


 

In collaborazione con MUSEO NOVECENTO